Gentile Cliente di Gross Oro Sardegna S.r.l.,

nei mesi estivi il mercato dei metalli preziosi si contraddistingue per una certa tranquillità.

Alla ridotta attività su oro e argento, si accompagna anche quella delle Borse e altri mercati finanziari.

Anche la domanda di oro da parte dell’India, il più grande paese per consumi, rallenta nella stagione estiva per riprendere nel mese di settembre, che segna l’inizio della stagione dei matrimoni.

Questo periodo di tranquillità può offrire un’opportunità agli investitori per incrementare i loro depositi di metallo a prezzi al ribasso.

Allo stesso modo, potrebbe rappresentare un’occasione per anticipare i movimenti dei metalli che si stavano aspettando.

Utilizzi la nostra piattaforma in qualsiasi parte del mondo si trova per richiedere un preventivo immediato sul valore dei suoi beni.

Quando reputa che sia un buon momento per vendere oro, argento o platino potrà farlo nel minor tempo possibile.


Novità normative per i Compro Oro

Gentili clienti,
come forse avete sentito da notizie della stampa specializzata o dalle associazioni di categoria a cui siete iscritti, è stato pubblicato in data 20 giugno il D.lgs 92/2017 che disciplina gli adempimenti antiriciclaggio per tutti coloro che effettuano attività di compravendita/permuta di preziosi usati, anche se come attività secondaria (per esempio le gioiellerie).

Coloro che sono operatori professionali hanno già ricevuto ieri l’informativa relativa alle novità normative a loro riservate, ma tenete presente che se viene effettuata anche attività di compro oro, vige l’obbligo di soggiacere anche a questi adempimenti.

Per garantirvi l’adeguamento alla normativa e l’adempimento nel modo più rapido, semplice e automatizzato possibile, già da tempo siamo al lavoro per rendervi meno traumatica questa nuova incombenza.

Abbiamo già attiva una collaborazione con la società Studio Informatica, società leader nel settore, specializzata in strumenti antiriciclaggio ampiamente diffusi tra gli operatori finanziari che già dovevano soggiacere a questo tipo di normativa.

Le principali novità di questo decreto, che sarà in vigore dal 5 luglio 2017, sono le seguenti:

  • sarà necessario raccogliere dai propri clienti ulteriori informazioni rispetto a quelle attualmente obbligatorie ai fini antiriciclaggio
  • creazione di una scheda immodificabile per ogni operazione, che riporti i dati raccolti oltre che informazioni addizionali come la data e l’ora dell’operazione e la quotazione dell’oro, con integrazione della destinazione degli oggetti acquistati
  • divieto di pagamento in contanti per operazioni (anche frazionate) uguali o superiori a €500
  • obbligo di avere un conto corrente separato per le operazioni di compravendita di preziosi
  • iscrizione all’OAM
  • obbligo di mantenere la documentazione relativa alle operazioni e alle valutazioni per un periodo minimo di 10 anni in un archivio con garanzia di immodificabilità: questo adempimento sostituisce l’obbligo del registro dei beni usati previsto dal TULPS
  • obbligo della segnalazione di operazioni sospette

Potete trovare il testo del decreto sul nostro sito.

Vi aggiorneremo presto con eventuali informazioni addizionali che si renderanno disponibili e per concordare le modalità di aggiornamento del nostro sistema.


Guida al diamante

Le 4C

Fino a qualche anno fa, chi era interessato all’acquisto di un diamante si doveva fidare ciecamente dell’esperienza e dell’onestà del suo interlocutore.
Negli ultimi anni invece, a livello mondiale, sono stati messi a punto criteri rigidi per classificare le pietre che, oltre tutto, rappresentano un ottimo sistema per tutelare l’acquirente. Altresì rimane importante la figura di chi vende che deve essere in ogni caso esperto ed onesto per tutelare chi è interessato all’acquisto. Continua a leggere →





Diamanti e brillanti: una luce che non passa mai di moda
Ci sono alcune tipologie di gioielli che possono a pieno titolo essere considerati evergreen, gioielli che generazioni e generazioni di donne hanno indossato con grande orgoglio, gioielli che sono ancora oggi veri e propri oggetti del desiderio che ogni donna vuole possedere. Continua a leggere →


Pulire l´oro con acqua e sapone neutro

Da sempre il metodo migliore, se volete sapere come pulire l´oro, sia per la pulizia dei gioielli che per la pulizia di oggetti e complementi d´arredo, è l´utilizzo dell´acqua tiepida con qualche goccia di detergente neutro delicato. A contatto con l´acqua e con il sapone infatti l´oro non si rovina affatto ed è anche possibile strofinare l´oggetto in oro con una spazzola a setole morbide per riuscire a raggiungere gli angoli più nascosti. Ovviamente per far sì che gli oggetti in oro siano poi splendenti e lucenti è necessario asciugarli con grande attenzione e magari strofinarli con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol. Continua a leggere →